Scarica programma e scheda di iscrizione al corso date 2019 New
Modulo Iscrizione e Programma Corso RSPP[...]
Documento Adobe Acrobat [359.8 KB]

Corso di formazione per RSPP/ASPP - Modulo A 28 ore

 

Corso RSPP / ASPP PROFFESSIONISTI

Modulo A

 

 

Rev. 1 12/2018

 

Durata

28 ORE

 

 

DESCRIZIONE DEL CORSO
Il corso si rivolge a tutti coloro che intendono assumere il ruolo di RSPP o ASPP esterno.

CONTENUTI DEL CORSO
Con riferimento al D.lgs 81/08 art. 32 e punto 6.1 dell’Accordo Stato-Regioni del 07-07-2016 la durata del corso non deve essere inferiore alle 28 ore e sarà dedicato allo studio dei seguenti argomenti:

 

MODULO 1 NORMATIVO - GIURIDICO (8 ore)

 

- La filosofia del D.lgs. 81/08 in riferimento alla organizzazione di un Sistema di Prevenzione aziendale.

- L’evoluzione legislativa sulla salute e sicurezza sul lavoro.

- Lo Statuto dei lavoratori e la normativa sull’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali.

- L’impostazione di base data al D.lgs. 81/08 dal legislatore, riferendo la trattazione anche dei principi costituzionali ed agli obblighi civili e penali dati dall’ordinamento giuridico nazionale.

- Il quadro giuridico europeo (direttive, regolamenti, raccomandazioni, pareri)

- I profili di responsabilità amministrativa

- La legislazione relativa a particolari categorie di lavoro: lavoro minorile, lavoratrici madri, lavoro notturno, lavori atipici, etc.

- Il D.M 10/03/98 ed il quadro legislativo antincendio

- Le principali norme tecniche UNI, CEI, accenni sull’attività di normalizzazione nazionali ed europee

- Il sistema istituzionale della prevenzione (Capo II Titolo I del D.lgs. 81/08)

- Vigilanza e controllo

- Il sistema delle prescrizioni e delle sanzioni

- le omologazioni, le verifiche periodiche

- Informazione, assistenza e consulenza

- Organismi paritetici e Accordi di categoria

- Azienda Sanitaria, Direzione territoriale del lavoro, Vigili del fuoco, INAL, ARPA

 

 

MODULO 2     GESTIONALE (4 ore)

 

I soggetti del sistema aziendale, obblighi, compiti, responsabilità
Il Datore di lavoro, i Dirigenti e i Preposti, il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), gli Addetti del SPP, il Medico Competente (MC), il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale e di sito, gli Addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e primo soccorso, lavoratori, progettisti, fabbricanti, fornitori ed Installatori, Lavoratori autonomi, imprese familiari

 

 

MODULO 3   TECNICO (8 ore)

 

Il processo della valutazione dei rischi
- Concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione e protezione
- Principio di precauzione: attenzione alle lavoratrici in stato di gravidanza, attenzione alle differenze di genere, all’età, alla provenienza da altri paesi e quelli connessi alla specifica tipologia contrattuale attraverso cui viene resa la prestazione di lavoro.

- Analisi degli infortuni: cause, modalità di accadimento, indicatori, analisi statistica e andamento nel tempo

- Analisi delle malattie professionali: cause, modalità di accadimento, indicatori, analisi statistica e andamento nel tempo

- Le fonti statistiche: strumenti e materiale informativo disponibile

- Valutazione dei rischi: metodologie e criteri per la valutazione dei rischi

- Fasi e attività del processo valutativo

- Il contesto di applicazione delle procedure standardizzate

- Contenuti struttura e organizzazione del Documento di valutazione dei rischi.

- La valutazione dei rischi da interferenze e la gestione di contratti di appalto o d’opera o di somministrazione

 

MODULO 4     TECNICO (4 ore)

 

Le ricadute applicative e organizzative della valutazione dei rischi

- La classificazione dei rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza

- La segnaletica di sicurezza

- I dispositivi di protezione individuale: criteri di scelta e di utilizzo

- Il rischio incendio: caratteristiche e procedure di gestione

- Il piano d’emergenza e di primo soccorso: ambiti e applicazioni
- Sorveglianza sanitaria: obiettivi e obblighi, specifiche tutele per le lavoratrici madri, minori, invalidi, visite mediche e giudizi di idoneità, ricorsi

 

MODULO 5     RELAZIONALE (4 ore)

 

Gli istituti relazionali: informazione, formazione, addestramento, consultazione e partecipazione

- Informazione, formazione e addestramento dei soggetti previsti nel D.lgs. 81/08.

- La consultazione aziendale della sicurezza

- Le relazioni tra i soggetti del sistema di prevenzione

 

METODOLOGIA E SVOLGIMENTO DEL CORSO
Il corso si svolgerà in aula, utilizzando slide, video esplicativi, esperienze di realtà aziendali, esercitazioni, discussioni, lavori di gruppo, problem solving , Il tutto per rendere il corso il più coinvolgente ed esplicativo possibile.
I docenti, sono tutti di comprovata pluriennale esperienza e in possesso dei requisiti legislativi per l’insegnamento.

ATTESTATO
L’attestato di frequenza, verrà rilasciato, solo alla fine del corso, dopo aver frequentato almeno il 90 % delle ore di formazione previste ed aver superato il test finale di verifica

Attestati: Proteggi Srl, è sede territoriale di soggetto formatore di derivazione sindacale/datoriale in possesso di tutti i requisiti previsti dalla Legge per svolgere attività formativa di cui agli Artt. 32, c.2, 37 e 98 c.2 D.lgs. 81/08 e più in generale dagli accordi Stato Regione in vigore.

 

SEDI DEL CORSO

Buccinasco (Mi) in via del Commercio 39/41
Nostre filiali di Cascina – Carpi – Voghera (richiedere date)

Da Cliente
Altre sedi in città Italiane su richiesta

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Proteggi S.r.l. - Sicurezza sul Lavoro Via Del Commercio, 39/41 - 20090 Buccinasco, Milano Partita IVA:10993660157 tutti i contenuti del presente sito internet sono di proprietà di Proteggi srl, ne è vietata la riproduzione, anche parziale.